Dal 2 settembre al via la IV edizione del Premio Anacapri Bruno Lauzi

Si svolge per il quarto anno consecutivo il Premio Anacapri Bruno Lauzi – Canzone d’autore. Il 2 settembre 2011 in Piazza San Nicola si terra’  la serata di gala. Un appuntamento di fine estate tra musica, stelle e ricordo.

La kermesse musicale, con la direzione artistica dell’editore Roberto Gianani, è inserita nel cartellone della Settembrata Anacaprese, dedicata, quest’anno, ai 150 anni dell’Unità d’Italia. La conduzione dell’evento musicale è affidata al giornalista Rai Andrea Vianello che sarà affiancato dalla giovane e bellissima attrice Francesca Ceci.

La qualità dei brani in concorso è altissima secondo il giudizio del Maestro Gianfranco Reverberi, presidente di giuria del prestigioso concorso musicale. Una sfida avvincente tra i sette finalisti in gara (Fabiana Dota da Napoli, Walter Luretig da Latisana (UD), Aldo Losito da Mottola (TA), Luigi Negroni da Cosenza, Alfina Scorza da Salerno, Stefania Spina da Catania, Laura Ugolini da Roma).

A giudicare i loro brani inediti la giuria di esperti presieduta, ancora una volta, dal Maestro Gianfranco Reverberi e composta da Maurizio Lauzi, figlio del cantautore genovese, Edoardo Vianello, Peppino di Capri, Mariella Nava, Carlo Marrale (ex Matia Bazar), Franco Fasano, dal musicologo Pietro Gargano e dai giornalisti Alessandro Cecchi Paone ed Alberto Zeppieri. Le performance di alcuni dei giurati si alterneranno a quelle dei finalisti.

E’ previsto, inoltre, un salotto d’autore dedicato al tema “Musica e Bellezza” con l’intervento di Rosanna Lambertucci, Edoardo Vianello, Alessandro Cecchi Paone e Marino Bartoletti.

Mariella Nava

Anche quest’anno verrà assegnato il “Premio Alessandra Cora” alla migliore interprete femminile. Un ricordo affettuoso, fortemente voluto dal direttore artistico del Premio Roberto Gianani,  , per non dimenticare una giovane cantautrice caprese vittima del terremoto dell’Aquila.

Nel corso della serata verrà dato un premio a Marino Bartoletti. Il giornalista Rai riceverà il “Premio Anacapri Penna d’Autore” per essersi distinto nell’ambito lavorativo con la propria professionalità, serietà e competenza. Il riconoscimento verrà consegnato da Giuseppe Aquila, amministratore delegato di Montegrappa, che donerà al cronista una penna tricolore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...