Arte e solidarietà con Francesco Guccini al Teatro Rossini di Pesaro

Oltre cinquanta scuole superiori hanno partecipato al concorso nazionale Francesco Guccini: “cantando la nostra storia”, promosso dal Liceo Scientifico Musicale “G. Marconi” di Pesaro nell’ambito delle iniziative per il 150° dell’Unità nazionale.

I vincitori saranno premiati lunedì 16 maggio ore 21.00 presso il Teatro Rossini di Pesaro da Francesco Guccini in persona, nel corso di una serata che unirà arte e solidarietà; gli organizzatori hanno voluto infatti abbinare questo evento, ad una raccolta fondi a sostegno della ricerca scientifica contro la distrofia muscolare di Duchenne e Becker.

Il concorso, che ha il patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino e del Comune di Pesaro, è nato con lo scopo di stimolare il coinvolgimento  degli studenti in un processo creativo di riflessione e rielaborazione delle tematiche relative ai momenti più importanti della nostra storia, letti attraverso i testi e le narrazioni di un artista come Francesco Guccini, voce impegnata della cultura italiana del ‘900, che è riuscito a raccontare con le sue canzoni, quarant’anni di storia italiana, attraverso la prospettiva del poeta che, leggendo il passato, canta il presente con lo sguardo al futuro.

http://biografieonline.it/biografia.htm?BioID=952&biografia=Francesco+Guccini (biografia di Guccini aggiornata  a qualche tempo fa, pertanto si aggiunge che il suo ultimo album è datato 2010 e porta il titolo di Storia di altre storie, una raccolta dei suoi maggiori successi con un inedito: “Nella giungla”)

Parent Project Onlus, l’associazione di genitori fondata nel 1996, è impegnata nel finanziamento della ricerca scientifica e riveste un ruolo fondamentale nello studio di interventi mirati a sostenere le persone affette dalla distrofia di Duchenne e Becker e le loro famiglie.

Dal 2002 ha aperto il Centro Ascolto Duchenne (CAD) che fornisce gratuitamente un servizio di consulenza e del quale
possono beneficiare anche gli specialisti interessati all’approfondimento. Il CAD, contattabile al numero verde 800 943 333, ha sede in Lombardia, Piemonte, Marche, Lazio, Puglia, Sardegna, Calabria e Sicilia.

Maggiori informazioni sulle attività di Parent Project Onlus è possibile richiederle al numero 06 66182811 o visitando il sito internet www.parentproject.it
Per sostenere le attività con una donazione: c/c postale 94255007 BCC Ag. 19 IBAN IT
38 V 08327 03219 000000005775 intestati a Parent Project Onlus

http://www.youtube.com/watch?v=T5GsLNG_-VI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...