Resoconto della carriera di Giusy Ferreri, pronta per Sanremo 2011 con “Il mare immenso”

Nata a Palermo il 18 aprile 1979,  Giusy studia pianoforte dai quattordici ai diciassette anni, studiando in seguito da autodidatta, canto e chitarra.

Nel 1993 entra a far parte di una prima cover band in cui affronta brani di genere grunge e rock.

Nel 1996 è la volta di una seconda cover band di musica rock e pop internazionale, mentre l’anno successivo si esibisce attraverso formazioni di coverband southern rock, rock psichedelico, country, con improvvisazioni musicali improntate al blues, nel contempo cominciando a comporre le sue prime canzoni.

Nel 2002 firma insieme una canzone insieme agli Allstate5, dal titolo Want to be, per la compilation Chillout Masterpiece.

Col nome d’arte Gaetana (nome della nonna materna), nel 2005 pubblica un primo singolo con la Bmg, intitolato Il party, il cd comprende anche Linguaggio immaginario, in cui emerge quello che per tematiche e atmosfere è il suo vero stile di cantautrice: bizarro e introspettivo.

Nel frattempo continua a lavorare come cassiera part-time in un supermercato, pur continuando con la sua attività di musicista e autrice. Nel 2008 partecipa ai provini per l’edizione italiana di ‘’X Factor’‘.

La sua spiccata personalità vocale viene immediatamente notata da Simona Ventura, che la propone come new entry della settima puntata per la categoria over 25; Giusy interpreta Remedios, celeberrimo brano di Gabriella Ferri, e vince il televoto entrando così a far parte del programma.

Nel corso delle puntate interpreta spesso alcune canzoni anni Sessanta, italiane e straniere, restituendone interpretazioni abbastanza originali, incentrate su una timbrica che spesso viene paragonata a quella di Amy Winehouse, malgrado Giusy mantenga un approccio differente alla musica e al palcoscenico stesso.

Durante l’ultima puntata di X Factor, Giusy interpreta Non ti scordar mai di me, scritta appositamente per lei da Tiziano Ferro.

Giusy si classifica seconda, dietro gli Aram Quartet, che invece trionfano vincendo il contratto da 300.000 € con la Sony Bmg. Ma nei giorni successivi alla finale, è proprio Giusy a raggiungere stabilmente il primo posto della classifica dei brani più scaricati su iTunes, dapprima con la sua interpretazione di Remedios (inserita nella X Factor Compilation), e poi soprattutto con Non ti scordar mai di me (pubblicato anche su supporto fisico dalla Sony BMG, insieme agli altri inediti dei finalisti).

Non ti scordar mai di me debutta alla posizione n.2 della Top Digital Download Fimi e Remedios alla n.7, nella medesima settimana, mentre la settimana successiva Non ti scordar mai di me conquista la prima posizione.

Il 27 giugno 2008 viene pubblicato Non ti scordar mai di me, un EP con sei canzoni tra cui l’omonimo brano e le cover presentate a X Factor. Mentre Non ti scordar mai di me si trova nella Top 20 del Music Control, riscuotendo grande successo nell’airplay radiofonico, l’EP balza immediatamente al primo posto nella classifica degli album più venduti sull’iTunes Store.

Tutti gli altri brani dell’EP conquistano la Top 40 dei singoli più venduti di iTunes.

Il primo album di Giusy esce nell’ottobre del 2008 e si intitola Gaetana, un lavoro in cui l’artista è riuscita a manifestare tutte le sue valenti qualità di cantante e autrice.

L’uscita viene anticipata dal singolo Novembre che entra in men non si dica al primo posto della classifica ufficiale dei singoli (Fimi/Nielsen) del Digital Download e al 2° nel Music Control.

L’album porta la firma di prestigiosi autori come Tiziano Ferro, con cui duetta in L’amore e basta, Sergio Camarriere che veste con le sue ricercate sonorità d’impronta jazz, il testo di Ferro per il brano Il sapore di un altro no, e addirittura Linda Perry, idolo assoluto della Ferreri, autrice dei brani La scala e Cuore assente.

Due pezzi decisamente accattivanti, arricchiti da testi forti e a volte perfino lievemente aggressivi e graffianti che dimostrano quindi il lato più combattivo della Ferreri.

Tuttavia Giusy non si è limitata a cantare pezzi scritti per lei da altri ma si è voluta “lanciare”ulteriormente mostrandosi anche nella veste di autrice poetica e ironica di ben quattro canzoni: Pensieri, Piove, In assenza e Il party.

A maggio 2010 esce Fotografie, un album di undici cover fra cui il primo singolo estratto dall’album Ma il cielo è sempre più blu di Rino Gaetano. Fra le altre, Estate, di Bruno Martino.

Adesso è pronta per presentarsi sul palco del prossimo Festival di Sanremo, in onda dal 15 al 19 febbraio, con il  Il mare immenso, brano che porta la sua firma e quella di Bungaro.

Kemical Mitch (lastfm.it) Alex Simone
 
Annunci

12 thoughts on “Resoconto della carriera di Giusy Ferreri, pronta per Sanremo 2011 con “Il mare immenso”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...