La “Proxima” Anna Oxa

 
Ormai manca pochissimo all’uscita del 23° album oxiano dal titolo Proxima prodotto non dalla Record Service come ci era stato annunciato, ma dall’ etichetta indipendente “Cose di musica e suoni coscienti”. Il disco sarà distribuito il 28 settembre in tutti i negozi di dischi (però è già prenotabile su iTunes dove è possibile ascoltare mezzo minuto di ogni pezzo).
 
 Il ritorno di Anna Oxa in radio, è già avvenuto lo scorso 20 Agosto con il singolo promozionale e non in vendita, Tutto l’amore intorno, nel quale la cantante collabora con il grande autore che contribuì al suo fortunato debutto nel 1978: Ivano Fossati.
A seguire questo singolo molto radiofonico, ben accolto dal pubblico, dalla critica e presente da subito nella top 15 dei brani italiani più trasmessi dalle emittenti radiofoniche, saranno altri 11 brani , dei quali finalmente possiamo svelare i titoli: Ammesso che un dio esista, Scarpe con suole di vento, Apri gli occhi, Dopo la neve, La differenza, Lodestar, Haiku, La tigre, Parole al mondo, Pesi e misureApri gli occhi (iTunes version). Il cd è già nella top 10 album su iTunes.

L’album sarà presentato per la prima volta al pubblico, il 29 Settembre alla Fnac di Milano alle ore 18:00. L’uscita discografica che vedrà Anna sicuramente anche in televisione, sarà seguita da un nuovo tour, definito da un comunicato stampa recente “…uno spettacolo particolare ed emozionante, che arricchito dalla sua grinta e dalla sua carica artistica, andrà oltre un semplice concerto..”.

Le date per ora comunicate (naturalmente in attesa di conferma dai siti ufficiali) sono le seguenti: 4 Novembre – Teatro Piccinni (Bari); 5 Novembre – Gran Teatro (Padova); 12 Novembre – Teatro Colosseo (Torino); 16 Novembre – Teatro Verdi (Firenze) ; 22 Novembre – Teatro Filarmonico (Verona).     

Simone Campolongo

 Anteprima “Proxima”
“Dopo avere ascoltato trenta secondi di ogni pezzo, si carpisce una Oxa evolutasi tra vecchio e nuovo stile: il risultato è singolare, c’è una maturazione vocale, molta visceralità, meno pop del solito, più rock, persino note jazz, un mix fra la primissima Oxa, quella di Fatelo con me.. e la nuova, graffiante e appassionata”.
 
Alex Simone
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...