Quando la pittura sposa la musica: “50 Pittori Toscani per 50 Cantanti Toscani”

50 Pittori Toscani per 50 Cantanti Toscani è una mostra itinerante che attraverso le dieci province etrusche, mette in esposizione le opere dei maggiori esponenti della pittura toscana dedicate ad un cantante toscano o d’adozione, o ispirate ad una sua canzone. Partita il 30 giugno da Firenze, il 16 settembre si sposterà a Santa Croce sull’Arno (Pi).

Fra gli artisti omaggiati ci sono Riccardo Fogli, Marco Masini, Gianna Nannini, Francesco De Gregori, Riccardo Azzurri, Andrea Bocelli, Negrita, Irene Grandi, Francesco Guccini, Litfiba, Jovanotti…

Alex Simone

La mostra è corredata, inoltre, da 13 cubi autoportanti alti 200 cm e larghi 74 cm riportanti le biografie e le foto dei 50 cantanti toscani d’origine o d’adozione a cui sono dedicati i quadri. E’ accompagnata da un catalogo di 160 pagine con testi critici relativi ai pittori di Nicola Nuti, biografie dei cantanti a cura di Fabrizio Borghini e Filippo Lotti, foto di Fabio Fiaschi.

Riccardo Azzurri, che  ha preso parte al Festival di Sanremo’83, ha da poco pubblicato il suo nuovo album dal titolo Io sempre io in cui brani essenzialmente acustici si sposano con il tocco magico del tastierista Gabriele Lorenzi, componente dello storico gruppo La Formula Tre.

http://www.interbeat.it/riccardo%20azzurri.htm (Biografia di Riccardo Azzurri)
http://www.vbox7.com/play:20bc0e24?r=google (Riccardo Azzurri – Guarda che luna)

Gli aretini Negrita
Il pisano Andrea Bocelli

http://www.mojvideo.com/video-negrita-rotolando-verso-sud/2f8875155a84dc8a8ab7 (Rotolando verso sud – Negrita)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...