Unioni jazz in concerto

Fresu-Gurtu-Sosa Trio

Tre voci musicali uniche e differenti insieme per uno speciale progetto in trio che combina elementi musicali tradizionali e moderni. Questi tre istrionici e straordinari performers ricercano ispirazione e sfida gli uni negli altri, con l’intento di trasmettere e condividere con gli spettatori la stessa esperienza: il giro del mondo in musica, partendo da India, Italia e da Cuba.

” Allora, ci sono un cubano, un indiano e un sardo…

Detta così potrebbe sembrare la barzelletta che tutti conosciamo ma in questo caso nessuno dei tre vuole dimostrare di essere il migliore o raccontare una storia più folle di quella dell’altro. Piuttosto vuole liberarsi e mettere la propria musica al servizio di un trio che macina bulimicamente suoni, atmosfere e poliritmie portandole a spasso attraverso una nuova geografia irriconoscibile. Un cubano, un indiano e un sardo… geografia che si disegna di giorno in giorno, palco dopo palco e nota dopo nota. E’ questa non è una barzelletta!” Paolo Fresu (tromba, flicorno, electronics)

In concerto sabato 21 agosto 2010 h 22.30 – Teatro al Castello Roccella Jonica (Rc) www.roccellajazz.net

Omar Sosa Afreecanos Quartet

Il dinamico Omar Sosa ha dato vita a una delle più ricche combinazioni artistiche della sua generazione. A una sconfinata curiosità culturale, il pianista cubano accosta una misteriosa capacità di unire elementi apparentemente diversi. La sua carriera è ormai costellata da numerosi prestigiosi riconoscimenti, tra cui le Grammy Nomination per gli album “Sentir” nel 2002 (votato miglior disco di latin jazz dalla Jazz Journalists Association), “Mulatos” nel 2004, e “Across The Divide” nel 2009. Gli arrangiamenti di Sosa combinano folclore e contemporaneità, ancestrale e urbano. Le voci degli spiriti e le percussioni da Africa e Sudamerica si fondono con lo stile lirico e audace del suo pianoforte. Il poliedrico artista cubano ha da poco pubblicato il nuovo lavoro “Ceremony” : frutto della collaborazione con la bigband della NDR di Amburgo (North German Radio), con il compositore, arrangiatore e violoncellista Jaques Morelenbaum e con il suo ormai classico Afreecanos quartet.

Giovedì 2 settembre h 22.30 Pineta Nenzi Bozzi – Ischia   www.ischiajazz.eu

Sabato 11 settembre h 22.00 Piazza XX settembre – Foggia www.foggiajazzfestival.com

Carta Da Musica
 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...