Loretta Goggi Solo Per Amore

Negli ultimi anni è apparsa poco in tv e i più giovani non possono ricordare il suo tascorso come presentatrice di punta della Rai, ma sicuramente possono scoprirla in teatro, dove Loretta prosegue la trionfale Tournèe di “S.P.A. SOLO PER AMORE“. Il successo è tale che presto verrà tratto un cofanetto che conterrà il dvd dello spettacolo teatrale insieme ad un cd con i brani interpretati da Loretta. Un bel ritorno anche nei negozi di dischi per una donna che è stata anche cantante di successo.

Si tratta di un vero proprio one woman show stile statunitense, in cui  musica, teatro e tanto divertimento si coniugano in uno spettacolo ottimamente calibrato e reso irripetibile dal grande talento dell’artista. La Goggi torna a cantare omaggiando i grandi cantautori della canzone accompagnata da un’orchestra di dieci musicisti e da un corpo di ballo di dieci ballerini. Musica quindi, ma anche ironia garbata e ficcante, imitazioni… insomma, tutto ciò che è riconducibile al mondo artistico di Loretta Goggi.

Gli arrangiamenti dello show sono del maestro Renato Serio, con le coreografie di Stefano Bontempi, e la regia di Gianni Brezza (il marito dell’artista).

“Spa, solo per amore” è un successone in tutta Italia. Ma non è una novità per la Goggi, che da quattro anni gira lo stivale con i suoi spettacoli.

L’artista sarà a Piacenza, il 14 gennaio 2010 presso il Teatro Politeama, il 15 a Torino – Teatro Alfieri, il 16 al Teatro di  Saint Vincent, il 21 a Mestre – Teatro Toniolo, il 30 e il 31 a Cosenza  – Teatro Rendano. La tournée proseguirà fino all’11 aprile. 

BIOGRAFIA ESSENZIALE DI LORETTA GOGGI

 I primi a notarla, e a proporla per la radio nel 1959, sono Silvio Gigli e Corrado. All’età di dieci anni partecipa al provino di Sotto processo, viene ingaggiata e il discreto successo che ne derivò le permise di essere tenuta d’occhio da Tony Aloisi. Quest’ultimo la affidò a Nico Fidenco, che le fece incidere il suo primo 45 giri.

Appare in molti sceneggiati celebri, ma quello che le regala la popolarità è La freccia nera del 1968. Nel 1969 è animatrice al fianco di Pippo Baudo in Caccia alla voce, dove si scopre la sua grande abilità nelle imitazioni. Questo si rivelerà essere il suo trampolino di lancio per un’intensa carriera televisiva e teatrale.

Proprio affiancando il presentatore Pippo Baudo, si rivela ottima intrattenitrice nella conduzione di Canzonissima del 1972, dove ottiene il suo primo successo discografico con la sigla d’apertura Vieni via con me( taratapunziè), dopo la quale pubblica il 45 giri Mani Mani. Nel 1973 è con Alighiero Noschese la mattatrice di Formula 2, il programma televisivo più seguito dell’anno. Fra il ’74 e il ’76 incide quattro 45 giri di grande successo fra cui Molla tutto e Dirtelo non dirtelo.

Nel 1977 parte con un tour in tutta Italia con sua sorella Daniela Goggi dal titolo “Go & Go”. Nel 1978 in coppia sempre con Daniela Goggi e con la partecipazione di Pippo Franco, per la regia di Antonello Falqui, conduce Il ribaltone: rimaste nella memoria le due sigle “Voglia” e “Sto ballando”(cantata solo da Daniela Goggi, tranne che per il mercato spagnolo in cui è cantata da entrambe le sorelle con il nome “Hermanas Goggi” e con titolo “Estoy Bailando” ).

Nel 1979 conduce la prima edizione di Fantastico, con picchi di audience superiori a 25 milioni di spettatori.

Nel 1981 partecipa al Festival di Sanremo conquistando il secondo posto con il suo brano più celebre e rappresentantivo, “Maledetta Primavera”. Sempre nel 1981 con Gigi Proietti nella commedia musicale Stanno suonando la nostra canzone sbanca i botteghini teatrali di tutta Italia.

Gli anni seguenti rappresentano il momento più felice e declamato della carriera della show-girl romana, la quale è impegnata nella conduzione dei primi varietà sulle reti Fininvest, Hello Goggi (Canale 5), Gran varietà (Rete 4). Nel 1983-1984 torna su Rai Uno con Loretta Goggi in quiz, trasmesso anche l’anno seguente. Nel 1986 conduce il Festival di Sanremo; per lei Mango scrive la sigla d’apertura “Io nascerò”, un grande successo discografico, inserito poi nell’album C’è poesia nel quale Loretta canta in coppia con diversi cantautori (esperienza ripetuta nel 1987 con C’è poesia due). Seguono altri cd: Donna io donna tu (1988), Punti di vista (1989) e Si faran… canzone (1991).

Dopo Sanremo ‘86 continua il sodalizio con la Rai, con la quale mette in piedi un successo dopo l’altro da Il bello della diretta e Canzonissime (in cui compare nuovamente , insieme a lei, anche Daniela Goggi, nel ruolo di Discolina) a Ieri, Goggi, Domani, fino a Via Teulada, 66, programma della fascia di mezzogiorno.

Nel 1991 si affaccia a Telemontecarlo per condurre Festa di compleanno.

Nel 1998 ritorna in televisione per condurre in prima serata Il mio canto libero, concerto-evento dedicato a Lucio Battisti, scomparso alcuni giorni prima. In diretta da piazza del Campidoglio di Roma, lo spettacolo, dove la stessa Loretta interpreta due brani del cantautore, ottiene uno straordinario successo di pubblico, tenendo sintonizzati su Canale 5 più di otto milioni di telespettatori.

La sua attività teatrale riprende con la commedia Bobbi sa tutto e con il musical Hello Dolly, prodotto nel 1999 e rappresentato sino al 2003. Nel 2004-2005 è protagonista, sempre a teatro, del musical Molto rumore (senza rispetto) per nulla, liberamente ispirato alla celebre opera di Shakespeare e diretto da Lina Wertmuller.  Fa notizia il suo ritorno al cinema dove interpreta la madre del personaggio protagonista nel film Gas, ottenendo la nomination al Nastro d’Argento 2006 come migliore attrice non protagonista.

Per la stagione 2006-2007 ha debuttato ai primi di novembre a Genova con Se stasera sono qui, il suo primo one-woman show, diretto dal compagno Gianni Brezza.

http://karahidden.blogspot.com/2009/02/maledetta-primavera-loretta-goggi.html (videoclip di Maledetta primavera)

Annunci

One thought on “Loretta Goggi Solo Per Amore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...